INVIATI REGIONE LAZIO

Dal Colosseo al mare lungo la Regina Ciclarum ciclabile del Tevere

La partenza è davanti al monumento più conosciuto e fotografato di Roma e forse al mondo, passando poi per il Circo Massimo e l’isola Tiberina, dove scendendo sulla banchina del Tevere prendiamo la ciclabile ribattezzata Regina Ciclarum che ci porterà fino al molo di Fiumicino.

Fino a Tor di Valle la ciclabile è asfaltata e molto frequentata da ciclisti e runner con parecchie fontanelle.

Lungo il percorso incontriamo il Gasometro, che è stato il gasometro più grande d’Europa ed è sito nel quartiere Ostiense di Roma, il palazzo della Civiltà Italiana o Colosseo Quadrato ed un ponte di epoca Romana, il Ponte di Tor di Valle visibile solo dalla Ciclabile in quanto al di sopra di esso è stato costruito il moderno ponte della via Ostiense.

La ciclabile asfaltata finisce a Tor di Valle, da lì fino a Fiumicino il percorso è tutto sterrato compatto, sempre seguendo il corso del fiume e passando per lussureggianti campagne che ti fanno dimenticare di essere ad un passo da una grande metropoli. In questo tratto di circa 25 km non ci sono fontanelle e l’unico abitato incontrato è il quartiere Ponte Galeria dove ci sono Bar.

Arrivati a Fiumicino la ciclabile ritorna asfaltata e ci scorta fino al mare dove alla fine della fatica ci concediamo una bella frittura di pesce.

Alla fine 40 km quasi tutti in piano tranquillamente fattibili con qualsiasi bici con gomme adeguate e kit di emergenza data la buona percentuale di sterrato.

IMG20210321091827
IMG20210321094312
IMG20210321095343
IMG20210321100704
IMG20210321104259
IMG20210321112112
IMG20210321112541
IMG20210405105308
FABIO

FABIO

Lazio - Roma