MORRO D'ORO

Le origini di Morro d’Oro risalgono al Medioevo: probabilmente legate all’epoca degli incastellamenti (VIII – X secolo); ma, notizie probanti della sua esistenza non sono disponibili prima di un documento del 1021, che parla di una donazione fatta da Adelberto De Aprutio in favore del Monastero di Montecassino e in cui compare il tenimento di Muro e si menziona di un Castello Veccio. Altri documenti del 1101 e del 1128, in cui compare il termine Murum (o Morrum), testimoniano ulteriormente della sua esistenza.

Territorio del comune di Morro d'Oro (TE)
La vallata
La bici della team leader fotografa
Tipici ulivi locali
Panorama con vista mare Adriatico
Il team leader esploratore
Panorama